Personale ATA: Figure Professionali, Requisiti, Stipendio e Mansioni Lavorative

Quando si parla di Personale ATA molti pensano subito ai Collaboratori Scolastici cioè i Bidelli, nula di più sbagliato, iniziano con la definizione di ATA che indica Amministrativo, Tecnico e Ausiliario tutte figure professionali che lavorano nella scuola e rientrano nella Categoria del Personale ATA che in totale racchiude in sè ben 8 Figure Professionali differenti con mansioni e requisiti per lavorare differenti tra loro, in questo articolo andiamo a vedere in maniera approfondita quali sono tutte le Figure del Personale ATA, quali sono i compiti che sono chiamati a svolgere e lo stipendio percepito da ogni figura professionale.

Di seguito mettiamo a disposizione l’indice degli argomenti che vi permette di consultare in maniera semplice tutti i vari argomenti di cui è composta la guida:

Personale ATA: ecco quali sono le figure professionali che lavorano nella Scuola

Una prima precisazione doverosa riguarda il ruolo all’interno delle scuole di queste figure professionali, il Personale ATA non appartiene al copro docenti, quindi non sono assolutamente insegnanti.

Le figure professionali che rientrano negli ATA come abbiamo detto sono in totale 8, vediamo di seguito quali sono:

  • Collaboratori scolastici (CS) – Area A
  • Collaboratori scolastici addetti all’azienda agraria (CR) – Area AS
  • Assistenti Amministrativi (AA) – Area B
  • Assistenti Tecnici (AT) – Area B
  • Cuochi (CU) – Area B
  • Infermieri (IF) – Area B
  • Guardarobieri (GU) – Area B
  • Direttori dei servizi generali ed amministrativi (DSGA) – Area D

Quindi come abbiamo visto gli ATA non sono solo i bidelli.

Tutte queste figure professionali lavorano presso gli istituti e le scuole di istruzione primaria e secondaria, le istituzioni educative e gli istituti e le scuole speciali statali, tutti sono inseriti in apposite Graduatorie che sono usate da ogni scuola per il conferimento di incarichi di lavoro a tempo determinato e indeterminato, e di supplenze.

Per quanto riguarda le Graduatorie del Personale ATA abbiamo realizzato un’apposita guida di apprfondimento dove trovare tutte le informazioni (Graduatorie del Personale ATA Link)

Andiamo ora a vedere tutte le 8 figure professionali a quali aree appartengono e quali sono i requisiti per poter lavorare nei singoli ruoli.

Personale ATA: Aree, Profili Professionali

Il personale ATA è suddiviso in 4 Aree principali, che raggruppano le 8 figure professionali in base alle attività che svolgono, vediamo ora in che modo sono articolate e quali sono i requisiti richiesti per ogni profilo:

Personale ATA: AREA A – Collaboratori Scolastici CS

All’interno dell’Area A ci sono solo i Collaboratori Scolastici CS (i Bidelli) possono lavorare presso tutte le scuole pubbliche, di seguito vediamo quali sono i requisiti richiesti (Titolo di Studio) per poter lavorare come Collaboratore Scolastico:

  • diploma di qualifica triennale rilasciato da un istituto professionale oppure
  • diploma di maestro d’arte oppure
  • diploma di scuola magistrale per l’infanzia oppure
  • diploma di maturità oppure
  • attestati e / o diplomi di qualifica professionale, della durata di 3 anni, rilasciati o riconosciuti dalle Regioni.

Vediamo ora quali sono le Mansioni di Lavoro che svolge il Collaboratore Scolastico:

  • svolge servizi generali della scuola con compiti di accoglienza e di sorveglianza nei confronti degli alunni, nei periodi immediatamente antecedenti e successivi all’orario delle attività didattiche e durante la ricreazione, e del pubblico;
  • svolge servizi di pulizia dei locali, degli spazi scolastici e degli arredi;
  • svolge servizi di vigilanza sugli alunni, compresa l’ordinaria vigilanza e l’assistenza necessaria durante il pasto nelle mense scolastiche, di custodia e sorveglianza generica sui locali scolastici, di collaborazione con i docenti.
  • Presta ausilio materiale agli alunni portatori di handicap nell’accesso dalle aree esterne alle strutture scolastiche, all’interno e nell’uscita da esse, nonché nell’uso dei servizi igienici e nella cura dell’igiene personale anche con riferimento alle attività previste dall’art. 47.

Personale ATA: AREA AS – Collaboratore scolastico addetto all’azienda agraria (CR)

Anche nell’Area AS abbiamo una sola figura professionale ed è il Collaboratore scolastico addetto all’azienda agraria (CR) in questo caso troviamo questa figura professionale solo ed esclusivamente presso gli istituti agrari, vediamo qual è il requisiti per lavorare come Collaboratore scolastico addetto all’azienda agraria (CR)

  • diploma di qualifica professionale di operatore agrituristico o operatore agro industriale o operatore agro ambientale.

Vediamo ora quali sono le mansioni che competono a questa figura professionale:

  • attività di supporto alle professionalità specifiche delle aziende agrarie, compiendo nel settore agrario, forestale e zootecnico operazioni semplici caratterizzate da procedure ben definite.

Personale ATA: AREA B – Assistenti Amministrativi (AA), gli Assistenti Tecnici (AT), i Cuochi (CU), gli Infermieri (IF) e i Guardarobieri

A differenza delle due precedenti Aree qui troviamo ben 5 Figure Professionali e sono gli Assistenti Amministrativi (AA), gli Assistenti Tecnici (AT), i Cuochi (CU), gli Infermieri (IF) e i Guardarobieri, ogni figura professionale richiede un requisito differente e ricopre mansioni differenti, vediamole tutte nel dettaglio di seguito

  • Assistenti Amministrativi (AA), impiegati presso tutte le scuole.
  • Requisiti: diploma di maturità.
  • Mansioni: nelle istituzioni scolastiche ed educative dotate di magazzino può essere addetto, con responsabilità diretta, alla custodia, alla verifica, alla registrazione delle entrate e delle uscite del materiale e delle derrate in giacenza. Esegue attività lavorativa richiedente specifica preparazione professionale e capacità di esecuzione delle procedure anche con l’utilizzazione di strumenti di tipo informatico, pure per finalità di catalogazione. Ha competenza diretta della tenuta dell’archivio e del protocollo.
  • Assistenti Tecnici (AT), impiegati presso le scuole secondarie di secondo grado.
  • Requisiti: diploma di maturità che dia accesso a una o più aree di laboratorio. La corrispondenza tra i titoli di studio e i laboratori viene indicata in un’apposita tabella all’interno del bando di selezione.
  • Mansioni: conduzione tecnica dei laboratori, officine e reparti di lavorazione, garantendone l’efficienza e la funzionalità. Supporto tecnico allo svolgimento delle attività didattiche. Guida degli autoveicoli e loro manutenzione ordinaria. Assolve i servizi esterni connessi con il proprio lavoro.
  • Cuochi (CU), impiegati presso convitti ed educandati.
  • Requisiti: diploma di qualifica professionale di Operatore dei servizi di ristorazione – settore cucina.
  • Mansioni: preparazione e confezionamento dei pasti, conservazione delle vivande, anche attraverso strumentazioni particolari, di cui cura l’ordinaria manutenzione.
  • Infermieri (IF), impiegati presso convitti ed educandati.
  • Requisiti: laurea in Scienze Infermieristiche o titoli validi per esercitare la professione di Infermiere.
  • Mansioni: organizzazione e funzionamento dell’infermeria dell’istituzione scolastica e cura delle relative dotazioni mediche, farmacologiche e strumentali. Pratiche delle terapie e delle misure di prevenzione prescritte.
  • Guardarobieri (GU), impiegati presso convitti ed educandati.
  • Requisiti: diploma di qualifica professionale di Operatore della moda.
  • Mansioni: conservazione, custodia e cura del corredo degli alunni. Organizzazione e tenuta del guardaroba

Personale ATA: AREA D – Direttore dei servizi generali ed amministrativi (DSGA)

L’ultima Area in cui è diviso il Personale ATA è la D, qui rientra una sola figura professionale ed è quella del Direttore dei servizi generali ed amministrativi (DSGA), vediamo di seguito quali sono i requisiti per poter ricoprire questo ruolo e quali sono le mansioni lavorative che esso svolge:

  • Direttori dei servizi generali ed amministrativi (DSGA), impiegati presso tutte le scuole.
  • Requisiti: laurea in Giurisprudenza, Scienze Politiche Sociali e Amministrative o Economia e Commercio, o titoli equipollenti.
  • Mansioni: sovrintende ai servizi amministrativo-contabili e ne cura l’organizzazione. Ha autonomia operativa e responsabilità diretta nella definizione ed esecuzione degli atti amministrativo-contabili, di ragioneria e di economato, anche con rilevanza esterna

Requisiti per Lavorare come Personale ATA

Andiamo ora a rivedere quali sono i requisiti per poter lavorare come Personale ATA nelle scuole, per ogni figura professionale c’è un requisito differente di seguito tutti i dettagli:

  • Collaboratori Scolastici CS (i Bidelli)
  • diploma di qualifica triennale rilasciato da un istituto professionale oppure
  • diploma di maestro d’arte oppure
  • diploma di scuola magistrale per l’infanzia oppure
  • diploma di maturità oppure
  • attestati e / o diplomi di qualifica professionale, della durata di 3 anni, rilasciati o riconosciuti dalle Regioni
  • Collaboratore scolastico addetto all’azienda agraria (CR)
  • diploma di qualifica professionale di operatore agrituristico o operatore agro industriale o operatore agro ambientale
  • Assistenti Amministrativi (AA), impiegati presso tutte le scuole.
  • Requisiti: diploma di maturità.
  • Assistenti Tecnici (AT), impiegati presso le scuole secondarie di secondo grado.
  • Requisiti: diploma di maturità che dia accesso a una o più aree di laboratorio. La corrispondenza tra i titoli di studio e i laboratori viene indicata in un’apposita tabella all’interno del bando di selezione.
  • Cuochi (CU), impiegati presso convitti ed educandati.
  • Requisiti: diploma di qualifica professionale di Operatore dei servizi di ristorazione – settore cucina.
  • Infermieri (IF), impiegati presso convitti ed educandati.
  • Requisiti: laurea in Scienze Infermieristiche o titoli validi per esercitare la professione di Infermiere.
  • Guardarobieri (GU), impiegati presso convitti ed educandati.
  • Requisiti: diploma di qualifica professionale di Operatore della moda.

Stipendio Personale ATA

Come abbiamo visto sono 8 le figure professionali che rientrano tra il Personale ATA, ogni figura percepisce uno stipendio differente, anche perchè ogni figura professionale svolge mansioni molto differenti l’una dall’altra, anche le responsabilità cambiano per tanto vediamo quali sono gli stipendi previsti per ogni figura professionale:

  • Stipendio Collaboratore scolastico: 1107 euro netti (escluse eventuali addizionali regionali e comunali)
  • Stipendio Assistente amministrativo: 1.205 euro netti
  • Stipendio Assistente tecnico: 1.205 euro netti
  • Stipendio Guardarobieri: 1.205 euro netti
  • Stipendio Infermiere: 1.205 euro netti
  • Stipendio Cuochi: 1.205 euro netti
  • Stipendio Direttore dei servizi generali ed amministrativi DSGA: 1.529 euro netti  (escluso eventuali addizionali regionali e comunali)