Regione Lombardia: 50 Mila euro per i presepi nelle scuole, è Polemica

La regione Lombardia ha approvato uno stanziamento in favore delle scuole della regione che sta scatendando non poche polemiche, il finanziamento ammonta a 50.000 euro ma non sono ne per la sicurezza, ne per la mensa, ne per gli studenti ma per la realizzazione dei presepi per il natale 2020.

La giunta regionale ha approvato lo stanziamento di 50.000 euro in favore di tutte quelle scuole della regione che prevedono la realizzazione del presepe, potranno accedere ai fondi messi a disposizione della regione tutte le scuole dell’infanzia, primarie e secondarie statali e paritarie.

L’iniziativa della regione lombarda nonè stata accolta con goia da tutti, sono infatti molte le persone che hanno storto il naso poichè quei fondi potevano essere destinati alle scuole ma per altri scopi non certo per la creazione dei presepi.

Ciononostante l’iniziativa che prende il nome di “Il Presepe a Scuola” è stata approvata con una delibera della Giunta regionale della Lombardia, che nel complesso a messo a disposizione 50 euro per le scuole della regione che presenteranno dei progetti per la realizzazione del presepe.

Dalla regione Lombarda fanno inoltre sapere che il contributo consiste in un finanziamento di 250 euro per l’acquisto di materiale necessario alla realizzazione del presepe e sarà concesso alle prime 200 scuole che presentano la domanda. Le proposte saranno selezionate da apposito nucleo di valutazione attivato dal Consiglio Regionale”.